TERMINI E CONDIZIONI DI CONTRATTO SERVIZI MARKETING

 

Durata del Contratto

  1. La durata del Contratto e dei servizi relativi è indicata sulla Pagina di Vendita del servizio da acquistare (https://videowebpoint.com/store/”nome del prodotto”/ ) e decorre, ai sensi dell’art. 1326 dell’C.C., dalla data di accettazione da parte del Cliente.
  1. Descrizione servizio
  • Campagne pubblicitarie su Facebook Ads ed Google Ads
  1. Corrado Lucherini (d’ora in poi Fornitore) si occuperà di creare un account pubblicitario Google Ads, collegandolo all’email Gmail del Cliente oppure, se non dovesse avere una email con Gmail, provvederà a crearla con il nome a scelta del Cliente, esempio: la_mia_aziende@gmail.com e verranno fornite le credenziali di accesso sia alla mail che all’account AdWords.
  2. Il Fornitore si atterrà a quanto descritto sul presente Contratto o sulla Pagina di Vendita. Tutte le attività o gli elementi relativi alla campagna/e su Facebook Ads e Google Ads, progettazione, ottimizzazione e realizzazione dei contenuti multimediali, necessari e indispensabili al servizio oggetto del Contratto, dovranno pervenire almeno 5 (cinque) giorni prima dell’avvio della campagna stessa.
  3. Google Ads, potrà inviare dei coupon da utilizzare in forma di pubblicità, il Cliente potrebbe quindi usufruire di una quantità di credito, variabile in base alla promozione in corso.
  4. Eventuali modifiche richieste dal Cliente non previste dal Contratto, dovranno essere concordate di volta in volta dalle parti. Il Fornitore si adopera per accogliere (ma non è tenuto ad accettare) le eventuali richieste di modifica da parte del Cliente che aumentino il costo o l’ampiezza della prestazione, a condizione che le modifiche proposte siano ragionevoli e che il Cliente approvi un corrispondente aumento del compenso a titolo compensativo.
  • Email Marketing
  1. Fornitura di un servizio di invio simultaneo di e-mail, meglio definito come servizio di e-mail marketing, attraverso l’uso di piattaforme scelte dal Fornitore (mailchimp, getresponse, sendinblue, ecc…).
  2. L’elenco delle email, necessarie all’erogazione del servizio, potrà essere ottenuto attraverso l’uso di campagne pubblicitarie mirate alla raccolta dati (lead generation) o da form presenti in siti web o pagine web gestite dal Fornitore. Il Cliente potrà inviare una sua lista in formato .csv via email o caricandola direttamente nell’area riservata “Il mio Account”.
  3. Le strategie e i contenuti, di una campagna di email marketing, saranno ideate e condivise via email con il Cliente. Una volta preparata la bozza, il Cliente potrà richiedere, se non diversamente specificato nella Pagina di Vendita, una revisione.
  1. Invio del materiale
  1. Il Cliente si impegna a consegnare al Fornitore il materiale da utilizzare per la realizzazione dei contenuti multimediali e/o pagine di destinazione mediante il caricamento dei relativi files all’interno della pagina “Il mio Account” o via email o eventualmente indicando i siti dove reperire tale materiale. Il Fornitore non ha alcuna responsabilità rispetto alla correttezza del materiale fornito o indicato per la pubblicazione dal Cliente.
  1. Diritti e Responsabilità sui contenuti pubblicati
  1. Il Cliente dichiara di essere titolare dei contenuti, scritti, immagini e altro materiale fornito per la realizzazione dei contenuti multimediali e/o pagine di destinazione e che lo stesso è nella sua legittima disponibilità, non è contrario a norme imperative e non viola alcun diritto di autore, marchio di fabbrica o segno distintivo, brevetto o altro diritto di terzi.
  2. Resta espressamente inteso che il Fornitore non è soggetto ad alcun obbligo generale di sorveglianza, esso pertanto non controlla né sorveglia i comportamenti o gli atti posti in essere dal Cliente mediante il Servizio ovvero non controlla né sorveglia le informazioni e/o i dati e/o i contenuti ad ogni modo trattati dal Cliente o da suoi incaricati e/o collaboratori con il Servizio stesso; in ogni caso il Fornitore è e resta estraneo alle attività che il Cliente effettua in piena autonomia. In ogni caso il Cliente, una volta avuto accesso ai Servizi, è l’unico titolare, ai sensi del d.lgs. 196/03, del trattamento degli eventuali dati immessi e/o trattati mediante il Servizio per tutta la durata del Contratto e per i 30 (trenta) giorni successivi alla sua scadenza.
  3. Il Cliente è il solo responsabile per l’adeguatezza e l’accuratezza di tutti i contenuti, le informazioni e dei dati forniti al Fornitore. Il Cliente dovrà rivedere l’esattezza di tutti i contenuti, informazioni e dati. Il Fornitore non è responsabile per lo screening, il controllo, la modifica, o il monitoraggio di qualsiasi contenuto o materiali aggiuntivi inseriti da parte del Cliente o di terzi per qualsiasi servizio compreso o consegnabile. Se notificato per presunta violazione del copyright, materiale diffamatorio, dannoso, osceno, illegale o offensivo, l’unico obbligo del Fornitore sarà quello di informare il Cliente di tali accuse.
  1. Contenuti visivi
  1. Se previsto l’utilizzo di contenuti di immagini e/o video, il Cliente dovrà proporre, in modo chiaro ed esplicito, idee e bozze sui contenuti video-grafici da realizzare (esempio: logo, banner, video spot, video animazione).
  2. I contenuti video-grafici, prima della pubblicazione, saranno sottoposti alla supervisione del Cliente che potrà richiedere fino ad un massimo di n°2 modifiche di carattere marginale e che comunque non superino il numero di 2 ore lavorative. Ogni richiesta di modifica extra, comporterà un aumento del compenso a titolo compensativo, il cui costo verrà preventivato e sottoposto all’approvazione del Cliente.
  1. Avvio e durata campagna (Facebook Ads e Google Ads)
  1. La partenza dell’attività richiesta avverrà dopo che il Cliente avrà effettuato il pagamento del 50% del costo relativo ai soli servizi del presente Contratto. Il saldo della fattura dovrà avvenire alla conclusione dei servizi erogati o entro il numero di giorni indicato sulla Pagina di Vendita presente su https://videowebpoint.com/store/”nome del prodotto”/ a decorrere dall’accettazione del presente contratto. Il mancato pagamento a saldo della fattura entro i termini stabiliti comporterà automaticamente la risoluzione del presente Contratto, l’addebito dei costi legali di recupero credito e l’addebito di ogni altro costo sostenuto per i servizi già eseguiti relativi a questa proposta.
  2. La durata della campagna è decisa dal Cliente che ha la facoltà di sospenderla e riavviarla in qualsiasi momento.
  3. Il Cliente non ha vincoli di spesa minima mensile o di ricorrenza per la campagna pubblicitaria. Gli annunci pubblicitari (Google e Facebook) saranno pubblicati nei giorni stabiliti sulla Pagina di Vendita e con la frequenza concordata. La pubblicazione degli annunci si interromperà con l’esaurimento del credito stabilito dal Cliente per la campagna.
  4. Ritardi di avvio della campagna pubblicitaria che non dipendono dal Fornitore non comportano il diritto al non pagamento della fattura.
  5. I risultati della campagna di Facebook Ads e Google Ads verranno inviati via email entro 30 (trenta) giorni lavorativi dalla conclusione della stessa.
  1. Adesione e recesso
  1. Le Parti dichiarano che il contenuto di tutti gli articoli del Contratto ha costituito oggetto di specifica negoziazione con le precisazioni riportate anche nelle “Condizioni di Vendita”.
  2. L’invio del Modulo d’ordine, unitamente all’avvenuto pagamento del corrispettivo, comporta l’integrale accettazione da parte del Cliente delle presenti Condizioni e costituisce proposta contrattuale ai sensi dell’Art. 1326 cod. civ. nei confronti del Fornitore, che è libero di accettare o rifiutare detta proposta. In caso di accettazione, il Contratto si perfeziona con l’attivazione del Servizio, seguita dall’invio della Conferma di attivazione contenente le Credenziali di accesso. Resta inteso, in ogni caso, che l’utilizzo dei Servizi da parte del Cliente attesta l’accettazione di tutte le condizioni contrattuali.
  3. In difetto di accettazione della proposta inviata dal Cliente e, comunque, in qualsiasi caso di mancata attivazione del Servizio, il Fornitore sarà tenuto esclusivamente a restituire quanto pagato anticipatamente dal Cliente. Resta inteso che su tale somma non saranno dovuti interessi od oneri di alcun genere. Il Cliente prende atto ed accetta di aver diritto esclusivamente alla restituzione del prezzo pagato e di non poter avanzare alcuna richiesta di indennizzo, di risarcimento del danno o pretesa di alcun genere per la mancata accettazione della proposta e comunque per la mancata attivazione del Servizio.
  4. Dopo l’accettazione del Contratto, il Cliente verrà contattato telefonicamente o via mail dal Fornitore o da un suo collaboratore che si occuperà di provvedere a tutti i passaggi necessari per l’avvio della campagna con la stretta collaborazione del Cliente.
  5. In caso di Contratto di durata a lungo termine (3 mesi, 6 mesi, 12 mesi), il Cliente ha la facoltà di recedere ai servizi sottoscritti in qualsiasi momento senza penali o vincoli dandone comunicazione via mail con un preavviso minimo di 30 giorni dalla data di scadenza del Contratto. Sono fatte salve le eventuali spese vive sostenute per nome e conto del Cliente (acquisto immagini, template video, consulenze, ecc). Il Fornitore avrà diritto al riconoscimento del lavoro effettuato comunque sino ad allora. L’esaurimento del credito destinato alla visualizzazione degli annunci non comporta il recesso automatico al servizio.
  1. Sconti e offerte
  1. Il Fornitore si riserva la facoltà di offrire ai Contraenti sconti e offerte promozionali.
  2. Nel caso in cui il Contraente si avvalga della facoltà di recesso di cui all’art. 7.3 che precede, Il Fornitore avrà comunque il diritto di richiedere allo stesso il rimborso degli sconti di cui abbia beneficiato nel corso della durata del Contratto ai sensi del presente articolo, qualora non abbia rispettato i termini minimi di durata del Contratto previsti dalle singole offerte promozionali.
  1. Costi servizi
  1. I costi relativi ai servizi forniti variano in base alle caratteristiche, tipologie del servizio e durata dello stesso.
  2. Il costo complessivo è indicato sulla Pagina di Vendita in fase di acquisto e non incide in alcun modo con i costi relativi alle campagne di Facebook Ads e di Google Ads, nelle quali è previsto un budget per la pubblicazione degli annunci a carico esclusivo del Cliente.
  1. Costi e durata della campagna pubblicitaria su Facebook Ads e Google Ads
  1. Il costo della campagna pubblicitaria è l’importo che il Cliente deciderà di investire per la visualizzazione degli annunci pubblicitari per tutta la durata della campagna senza vincoli minimi di importo o di durata.
  2. Il costo della campagna viene calcolato in base alla strategia di offerta scelta tra quelle disponibili e offerte da Facebook Ads e da Google Ads. Il Cliente può richiedere una specifica strategia comunicando la scelta al Fornitore via email, entro 5 giorni dall’accettazione del contratto.
  3. Il Cliente verrà avvisato dell’approssimarsi dell’esaurimento del credito e potrà decidere in piena libertà e senza vincoli se provvedere o meno a ricostituire il credito per la continuazione della campagna.
  4. Il Cliente è consapevole e accetta che i risultati della campagna pubblicitaria sono commisurati all’importo che egli stesso avrà deciso di investire nella campagna stessa.
  5. Il Fornitore del presente servizio non sarà in alcun modo responsabile dei risultati relativi alle vendite dei prodotti/servizi promossi dalla campagna pubblicitaria.
  1. Modalità di pagamento
  1. Le modalità del pagamento sono indicate sulla Pagina di Vendita in fase d’acquisto.
  2. I pagamenti da effettuare comprendono i costi dei servizi offerti dal Fornitore. Il Cliente ha la facoltà di gestire in autonomia il pagamento delle campagne di Facebook Ads e di Google Ads.
  1. Tutela della Privacy
  1. I dati personali raccolti durante le comunicazioni tra le parti, sono trattati ai sensi del D. Lgs. 196/2003 e del Regolamento UE n. 679/2016 (“GDPR”). Tali dati:
    1. sono raccolti e trattati in modalità automatica e/o manuale (art. 32, GDPR; Allegato B, D.Lgs. 196/2003; art. 29 GDPR) con lo scopo di:
      • attivare e mantenere le procedure per la gestione ed esecuzione del contratto;
      • mantenere un privato archivio clienti;
      • mantenere un pubblico archivio lavori (che potrà mostrare: immagini delle opere, ragione sociale del Cliente, indirizzo web del Cliente);
    2. sono necessari alla gestione ed esecuzione del contratto;
    3. se non forniti, determinano l’impossibilità di gestire e dare esecuzione al contratto;
    4. sono trattati da incaricati del Fornitore circa la gestione ed esecuzione del contratto;
    5. per le finalità indicate e quando strettamente necessario per esigenze funzionali alla gestione ed esecuzione del contratto, potranno essere comunicati a terzi delegati all’espletamento delle attività necessarie, ma in nessun altro caso ceduti, venduti, barattati.

    Ai sensi dell’art. 5 GDPR, i dati sono conservati per il tempo necessario al conseguimento delle suddette finalità per le quali sono raccolti e trattati. I dati non sono trasferiti in paesi terzi eccetto quando obbligatorio in virtù della collocazione dei dispositivi informatici in uso, quali server o sistemi di archiviazione dati, con esplicito consenso ai sensi della Dir. 95/46/CE. Eventuali “categorie particolari di dati personali” sono trattati, con esplicito consenso, ai sensi degli artt. 26 e 27 D.Lgs. 196/2003 e degli artt. 9 e 10 GDPR.
    Ai sensi dell’art. 7 D.Lgs. 196/2003 e degli artt. 15/22 GDPR, il Cliente ha diritto di:

    1. chiedere conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali;
    2. ottenere indicazioni sulle finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;
    3. ottenere la rettifica e la cancellazione dei dati;
    4. ottenere la limitazione del trattamento;
    5. ottenere la portabilità dei dati in un formato strutturato di uso comune;
    6. opporsi al trattamento in qualsiasi momento per ogni finalità;
    7. opporsi a un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione.
    8. chiedere l’accesso ai dati personali, la rettifica o cancellazione, la limitazione od opposizione al trattamento, oltre a esercitare il diritto alla portabilità dei dati;
    9. revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento in base al consenso prestato prima della revoca;
    10. proporre reclamo a un’autorità di controllo.
  1. Miscellanea
  1. Il Fornitore non potrà essere, in nessun caso, ritenuto responsabile per ritardi e/o interruzioni nell’erogazione del Servizio causati da: 1) Disfunzioni del funzionamento degli apparati eventualmente messi a disposizione dal Cliente dovute a causa del Cliente stesso o di suoi fornitori o di parti collegate o correlate al Cliente stesso. 2) Ritardi da parte del Cliente nel trasmettere al Fornitore le informazioni o la documentazione richiesti. 3) Interruzione totale o parziale del servizio dovuto ad interruzione della Rete Internet nonché guasti ai propri sistemi hardware o di comunicazione per cause non imputabili al Fornitore. 4) Inadempimenti e violazioni di legge imputabili al Cliente o a soggetti di cui questa debba rispondere che causino il rallentamento ovvero l’interruzione dell’attività di alimentazione della documentazione da processare, con conseguenti ripercussioni sul servizio reso del Fornitore. 5) Cause di forza maggiore (ad esempio: calamità naturali, scioperi, disordini civili, sospensione servizi di telecomunicazioni o altre utenze).
  2. Il Fornitore, a sua discrezione e senza che l’esercizio di tale facoltà possa essergli contestata come inadempimento o violazione del Contratto, si riserva la facoltà di sospendere o interrompere il Servizio, anche senza alcun preavviso nel caso in cui: 1) Il Cliente si renda inadempiente o violi anche una soltanto delle disposizioni contenute nel Contratto; 2) Il Cliente ometta di riscontrare, in tutto o in parte, le richieste del Fornitore e comunque il suo comportamento sia tale da ingenerare il fondato e ragionevole timore che egli si renda inadempiente al Contratto o responsabile di una o più violazioni alle sue disposizioni; 3) Vi siano fondate ragioni per ritenere che il Servizio sia utilizzato da Terzi non autorizzati; 4) Il Cliente si trovi coinvolto, a qualsiasi titolo, in una qualsiasi controversia giudiziale o anche stragiudiziale di natura civile, penale o amministrativo e comunque nel caso in cui detta controversia abbia ad oggetto il nome a dominio registrato, i suoi contenuti, le relative caselle di posta elettronica o atti e comportamenti posti in essere attraverso il medesimo. In simili ipotesi, il Fornitore si riserva la facoltà di rinnovare, a propria discrezione ed a mero titolo di cortesia e quindi senza che così facendo assuma alcuna obbligazione nei confronti del Cliente o dei Terzi interessati, la registrazione del nome a dominio presso l’Authority competente per una o più annualità mantenendo, tuttavia, in essere i provvedimenti precedentemente adottati. Il legittimo assegnatario del nome a dominio interessato dalla contestazione potrà ottenerne la disponibilità, previo pagamento del prezzo del rinnovo o dei rinnovi da questa eseguiti nei termini di cui sopra; 5) Sia richiesta dall’Autorità Giudiziaria; 6) Qualora ricorrano motivate ragioni di sicurezza e/o garanzia di riservatezza.7) Sopraggiungano eventi determinati da cause di forza maggiore.
  3. l Cliente garantisce, che i dati, i recapiti e le informazioni forniti ai fini della conclusione del Contratto sono esatti, veritieri, aggiornati e tali da consentire la sua identificazione e si impegna a comunicare ogni variazione dei medesimi, nella consapevolezza che l’inosservanza a tale obbligo può determinare conseguenze comportanti, a titolo esemplificativo e non esaustivo, anche la revoca del nome a dominio. Il Fornitore si riserva la facoltà di verificare tali dati e/o informazioni richiedendo anche documenti integrativi che il Cliente si impegna, ora per allora, a trasmettere. In ogni caso il Cliente è e resta l’unico ed esclusivo responsabile in sede penale e civile per avere con qualsiasi modalità, agito o tentato di agire in modo tale da compromettere o impedire la sua identificazione. Il Cliente sarà considerato esclusivamente responsabile di tutti i danni subiti e subenti dal Fornitore e/o da terzi e, in ogni caso, si impegna sin da ora a manlevare e/o tenere indenne lo stesso Fornitore da ogni eventuale pretesa, azione e/o richiesta di indennizzo o risarcimento danni che dovesse essere avanzata da chiunque nei suoi confronti.
  4. Il Fornitore risponde dei danni esclusivamente se il Fornitore o uno dei suoi ausiliari ha violato un obbligo contrattuale essenziale (obbligo cardinale) in modo tale da compromettere lo scopo contrattuale o il danno è riconducibile a colpa grave o dolo del Fornitore o di uno dei suoi ausiliari. Nel caso in cui la violazione di un obbligo contrattuale essenziale (obbligo cardinale) non sia riconducibile a dolo o colpa grave, la responsabilità del Fornitore è limitata ai danni ragionevolmente prevedibili per il Fornitore all’atto della stipula del Contratto.
  5. E’ consentito al Fornitore di subappaltare anche solo parzialmente le prestazioni oggetto del Contratto.
  6. Il Cliente consente al Fornitore che il proprio nominativo venga elencato quale proprio Cliente nel proprio Sito Internet o in altri mezzi di comunicazione analoghi. Il Sito Internet realizzato conterrà il riferimento al Fornitore e all’indirizzo Internet del Sito del Fornitore. Tale riferimento non potrà essere modificato o rimosso, salvo diversamente concordato tra le parti.
  1. Comunicazioni
  1. Il Fornitore sarà disponibile a ricevere comunicazioni da parte del Cliente nei soli giorni dell’anno che non siano festivi o feriali e nei seguenti orari: 9.00-13.00 e 15.00-18.00 UTC. Il Fornitore si impegna di prendere in carico la comunicazione entro tre giorni dall’invio da parte del Cliente. A partire da tale termine i tempi di risposta da parte del Fornitore andranno valutati di volta in volta in base alla richiesta.
  2. Tutte le comunicazioni al Cliente potranno essere effettuate ai recapiti indicati dal Cliente in fase di ordine e, in conseguenza, le medesime si considereranno da questi conosciute.
  1. Risoluzione delle controversie

In ogni caso, la competenza giudiziale a decidere ogni eventuale controversia tra le parti in relazione o in validità, esecuzione, risoluzione e cessazione nonché di ogni rapporto ad esso inerente o connesso come pure di ogni conseguente ragione di dare e avere, fare o non fare, spetterà in via esclusiva al Foro di Latina Italia.

Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.