ISCRIVITI e riceverai offerte a prezzi vantaggiosi!

Oltre alle proposte utili per la tua attività, riceverai news e consigli pratici di Video e Web Marketing!

Stop allo Spot

Dal quartier generale di San Bruno in California, arrivano delle novità per quanto riguarda la pubblicità sui video su YouTube. Parliamo precisamente degli annunci pre-video di 30 secondi che YouTube ci "obbliga" a visualizzare prima dell'avvio del video scelto. 

Esistono diversi tipi di annunci pubblicitari attivi sulla piattaforma di YouTube, ognuno con le proprie caratteristiche e con funzioni più o meno simili (l'obbiettivo è sempre quello di dare visibilità agli inserzionisti rafforzando la propria immagine aziendale o le vendite di servizi-prodotti). 

L'annuncio-video, oggetto di questo post, è quello più fastidioso per gli utenti, perché, a meno che non si sia realmente catturati dallo spot, l'attesa può risultare snervante e molti abbandonano il video prima che l'annuncio pubblicitario termini, per passare poi a quello successivo. Si è venuto a creare un problema di interazione tra spot e utente che ha costretto Susan Wojcicki e il suo team a correre ai ripari. Andrew Peake, amministratore delegato dell'agenzia creativa integrata VCCP ha dichiarato: "YouTube si rende conto che i consumatori non amano gli annunci non ignorabili". 

 Ovviamente affinché sia archiviato lo spot di 30 secondi occorrerà attendere l'inizio del nuovo anno, questo perché sono in piedi ancora moltissimi accordi commerciali. Secondo gli analisti e gli esperti del settore, verranno valorizzati molto gli annunci-video di breve durata ad incominciare proprio dal Bumper che sta avendo un enorme successo specie nelle visualizzazioni mobile.


Il Consiglio

Sei hai un'impresa e vuoi valorizzare la tua immagine o fare una promozione di un evento, puoi considerare di utilizzare o un annuncio video Bumper della durata massima di 6 secondi (bisogna essere bravi nel catturare l'attenzione in quei secondi a disposizione) oppure puoi sempre fare la scelta di un annuncio video in stile spot TV, concedendo però la possibilità all'utente di poter decidere se visualizzare l'annuncio per intero oppure saltarlo cliccando l'apposito pulsante.

N.B. Non tutti sono al corrente che è possibile fare pubblicità su YouTube solo ed esclusivamente nell'area geografica di proprio interesse rivolgendosi ad un target di persone potenziali clienti! 

Chiama o invia un messaggio su WhatsApp, insieme troveremo la soluzione giusta per te.

Non aspettare: 334 61 86 966

Ebook GRATIS per te!

 La Pubblicità sul WEB

Pensato per gli imprenditori, liberi professionisti o proprietari di attività
commerciali
che si affacciano al mondo del Web Advertising!